Mazda 3: il design della berlina è Best of the Best

Mazda 3: il design della berlina è Best of the Best

09/04/2019


La nuova Mazda 3 continua a far parlare di sé, questa volta col riconoscimento di un importante premio. La berlina compatta nipponica è stata insignita del premio “Red Dot: Best of the Best” nell’ambito dei Red Dot Product Design Awards 2019La giuria internazionale del premio “Best of the Best” ha scelto la Mazda 3 all’interno di una lista di circa 100 contendenti, a fronte di oltre 5.500 candidature da 55 paesi. La giuria ha tenuto conto di diversi fattori, tra cui innovazione,funzionalità, ergonomia e longevità. La premiazione avverrà l’8 luglio all’Aalto Theatre di Essen.

Mazda 3: la filosofia stilistica Kodo premiata ancora ai Red Dot Awards

Yasutake Tsuchida, chief designer Mazda, commenta: “Una bellezza ottenuta per sottrazione è il principio alla base del design della Mazda3 ma è qualcosa di più del semplice minimalismo. Arrivare a un design così essenziale richiede molti sforzi e affinamenti, attraverso prove ed errori. È qualcosa che crediamo possa essere creato solo dalle mani dei nostri esperti modellatori di argilla”. La nuova generazione di Mazda 3 porta la filosofia stilistica Kodo - Soul of Motion ad un livello nettamente superiore attraverso un nuovo approccio “less-is-more”. Il corpo vettura è quasi privo di fronzoli e la carrozzeria si basa su linee pulite che riflettono l’ambiente circostante. L’abitacolo riesce ad offrire un elevato comfort, grazie ad un design votato all’ergonomia ed un eccellente design delle sospensioni. La Mazda 3 è soltanto l’ultima di una serie di vetture già presenti nell’albo d’oro del premio Red Dot. La famiglia Kodo di Mazda ora vanta ben sette titoli, ottenuti da: MX-5 RF e MX-5 soft top, CX-3, Mazda2, la precedente generazione della Mazda3 (2014) e Mazda6 (2013).

Skyactiv-X: il motore del futuro

La Mazda 3 è uno dei modelli più importanti nella storia della casa di Hiroshima: oltre ad introdurre importanti novità stilistiche, sarà la prima vettura a montare gli innovativi motori Skyactiv-X. Questa nuova famiglia di propulsori punta a rivoluzionare il mondo di intendere il classico motore a benzina grazie all'adozione del sistema di combustione SPCCI (SPark-Controlled Compression Ignition) capace di simulare il funzionamento di un diesel. Il risultato finale è un motore notevolmente più efficiente sotto ogni punto di vista: dalle prestazioni alle emissioni inquinanti.





TORNA INDIETRO

I Nostri Brand

... ... ... ... ...