Neopatentati, quali sono le limitazioni e quale auto scegliere

Il Codice della Strada pone importanti limitazioni sulle auto guidabili da un neopatentato. Ecco una selezione di auto perfette per chi impugna il volante per la prima volta. Neopatentati, quali sono le limitazioni e quale auto scegliere

20/09/2018


Libertà, autonomia, emancipazione e… limiti di potenza. La vita del neopatentato è un mix di rivincite e severe regole che affiorano già dal momento dell’acquisto di una nuova auto. Il Codice della Strada italiano pone severi paletti su quali auto è possibile guidare durante il primo anno dal conseguimento della patente B.

Quali sono le limitazioni
Citroen per neopatentati
Nissan per neopatentati
Mazda per neopatentati

Neopatentati, quali sono le limitazioni

Le limitazioni a cui sono sottoposti i neopatentati, durante il primo anno dal conseguimento della patente B, sono due e riguardano principalmente la potenza della vettura:

  • Potenza specifica – pari al rapporto tra potenza assoluta e tara, che non deve superare i 55 kW/t
  • Potenza assoluta – non si possono guidare veicoli con potenza superiore a 70 kW, pari a circa 95 CV

Molti costruttori mettono a punto varianti specifiche per neopatentati dotate di motori depotenziati rispetto al resto della gamma, ma ci sono alcune motorizzazioni che già rispettano queste limitazioni, ecco alcuni modelli proposti dalla gamma Inauto:

Le Citroen per neopatentati

Il costruttore francese è uno dei più attivi nel segmento A/B e vanta una ricca gamma di vetture in linea con le normative per neopatentati. Il listino Citroen comprende differenti modelli perfetti per un pubblico giovane, ma non mancano alcune proposte adatte ad un utilizzo professionale. La lista delle auto Citroen per neopatentati spazia dalla city car C1, fino al furgone Berlingo.

Nissan per neopatentati: ecco la Micra

La piccola giapponese è da sempre un’auto dedicata ai giovani e l’ultima generazione lo è più che mai. Grintosa nel look e ricca di tecnologia, la Nissan Micra offre a listino una variante depotenziata a 71 CV del suo 3 cilindri 1.0 benzina. I prezzi partono da 12.850 €.

Mazda 2, la compatta ideale per un neopatentato

Elegante nel look e ricca di contenuti, la nuova Mazda 2 è una compatta dal forte carattere. La più piccola della famiglia di Hiroshima mette a disposizione una versione da 75 CV del benzina 1.5 Skyactiv-G. Con la generosa coppia di 135 Nm, la Mazda 2 garantisce un ottimo spunto in accelerazione.





TORNA INDIETRO